Zibaldino

vacanza

mi prendo qualche giorno di vacanza
un saluto
Sarc.

Annunci

22/11/2008 - Posted by | Varie

12 commenti »

  1. hai capito, è andato in vacanza! 🙂
    Buon per te e divertiti!
    Non ero scomparso, anzi avevo cose da dirti, ma per 2 settimane ero senza pc, portatile kaputt, e home pc fuso, ho dovuto addirittura cambiare hd, un virus ha distrutto tutto. Comunque a risentirci al ritorno.

    Commento di Josh | 24/11/2008

  2. Josh
    in effetti visto che non commentavi neanche sul tuo blog, non sapevo cosa pensare.
    a presto
    ciao
    sarc

    Commento di sarcastycon | 28/11/2008

  3. Ciao, ti ho spedito un breve passaggio in mail, al più presto arriveranno 1 o 2 altre piccole sottosezioni connesse a quel concetto. Così, giusto per il piacere di. Sperando che tu ti ponga la questione anche in quei termini. A presto.

    Commento di Josh | 01/12/2008

  4. “hai la sindrome tipica delle persone di sx, quando sono a corto di argomenti insultano, cosa ormai arcinota. ”

    Quelli di dx prima insultano e poi passano ad attaccare la parte che si difende, ormai è arcinoto.
    Vabè battibecchi a parte.

    “Tu ovviamente non hai letto i miei post, dove affermo che l’agnostico(quello vero e non i buffoni dell’uaar)
    è sgombro da condizionamenti religiosi,politici, filosofici e scientifici.”

    Non è che tu qui abbia detto una fesseria è che dai per implicito che quelli dell’uaar siano dei pirla di sinistra senza dire perché, anche dopo quando accenni al marxismo. E’ ovvio che l’agnostico non è influenzato da niente, la risposta alla grande domanda esistenziale è “boh”, qui stiamo parlando di Atei che, per quello che ricordo, hanno un cencetto ben diverso. Non riesco a seguire il tuo parallelismo uaar = marxisti senza mettere in dubbio la tua buona fede mi dispiace davvero. E’ per questo che ti ho dato del troll, giusto per chiarire, perché era un’offesa gratuita messa ad arte da una scena politica/culturale fatta di inutili pregiudizi.

    “Se tu venissi in casa mia allora dovrei togliere tutti quadri antichi di soggetto religioso perchè potrebbero disturbarti…..Ma smettiamo di fare gli ipocriti….Un crocifisso, se uno crede non può che fargli piacere e se uno non crede lo lascia indifferente, se lo disturba significa che ha grossi problemi psichici ed esistenziali. ”

    Hai almeno la nozione delle seguenti parole: “arte”, “sensibilità storicoculturale”, “proprietà pubblica/privata”? Se uno persona obiettiva dovesso giudicare da quanto hai appena scritto, la risposta sarebbe no. Vuoi che ti spieghi perché quello che dici non ha senso o ti basta un vocabolario?

    Perché invece di insultare e basta la prossima volta non tenti un minimo di cercare di capire l’opinione altrui invece di pensare al tuo mero tornaconto?

    Commento di Lucia | 17/01/2009

  5. X Lucia
    questo non è il mio post da battaglia che è http://sarcastycon.wordpress.com
    cmq
    la spiegazione sull’uaar la trovi su questo blog al link https://sarcastycon3.wordpress.com/2007/09/01/il-bramino-e-i-paria-della-scienza/

    Se odifreddi e la hack,membri di spicco dell’uaar,non sono di sx allora hai ragione tu.

    Quello che tu chiami inutili pregiudizi sono i sintomi dalla fine della ns. Civiltà e non mi spaventano tanto gli islamici quanto gli italiani che, ipocritamente e per interesse, vedi le cosidette ONG che di volontariato non hanno niente,politici,pseudocattolici, fanno di tutto per cancellare le ns. radici e per dare potere ai nuovi barbari , cercando di guadagnari.
    Il troll è uno che si infila nei blog ed offende il padrone di casa, io in quel post ero perfettamente d’accordo con la padrona di casa….quindi no troll.
    Non vedo cosa c’entri l’arte e ancor meno la proprietà pubblica/privata in questo discorso, per quanto riguarda
    sensibilità storicoculturale, se uno fa storia e cultura seriamente, deve mettersi nelle condizioni dell’agnostico e non indulgere a sentimentalismi fuori luogo.

    Guarda che io non ha alcun tornconto ed interessi politici od altro,ma ho il brutto vizio di essere libero nel pensiero, dire quello che penso e la pessima abitudine di fare quello che dico. Cosa che a quanto pare disturba molto.
    ciao
    sarc.

    Commento di sarcastycon | 17/01/2009

  6. “Se odifreddi e la hack,membri di spicco dell’uaar,non sono di sx allora hai ragione tu.”

    Provo a rigirare il problema: come fa un agnostico o ateo a votare a destra? In secondo luogo essere di sinistra non vuol dire essere marxisti, vuol dire non essere individualisti ma avere “senso civico” e un minimo di “carità e buon cuore” come i valori cristiani e la nostra cultura ci insegna.
    Comunque non mi hai ancora spiegato in che modo l’uaar professa sia il marxismo che il dogmatismo.
    Il fatto che tu citi Eistein a casaccio per tirare ignobilmente acqua al tuo mulino, non fa di te un eroe, se ti riempi la bocca di veleno e lo sputi senza ritegno, non sei un individuo alto di spirito ma solo l’ennesimo ignorante a cui internet ha dato parola, in sostanza un ipocrita.
    L’uaar è un’assacione di atei e agnostici che si batte per i propri diritti e per il riconoscimento non solo formale di essi, ma bensì una riforma sostanziale all’interno dell’ambito legislativo; se tu credi veramente di essere agnostico e libero dalle influenze politiche non condanneresti quest’associazione solo perché ha trovato l’unico asilo in un certo schieramento politico.

    “Non vedo cosa c’entri l’arte e ancor meno la proprietà pubblica/privata in questo discorso”

    Perché un crocefisso in classe è un aggeggio da due soldi esposto in luogo pubblico? Mentre l’arte cristiana è un bene che deve essere tutelato e esposto e non censurato e che soprattutto uno a casa sua può fare “quello che gli pare” mentre nei luoghi pubblici lo stato deve tutelare le minoranze?

    “sensibilità storicoculturale, se uno fa storia e cultura seriamente, deve mettersi nelle condizioni dell’agnostico e non indulgere a sentimentalismi fuori luogo.”

    Io lo faccio, era un’affermazione fuori luogo, la tua.
    Comunque io do per scontato che un agnostico vero (e non uno che lo dice solo per sentirsi intelligente) debba essere di pari passo anche laico, per il semplice fatto che in quanto non-negazione della religione debba essere evitato che lo stato faccia due pesi e due misure.

    Ho anche letto quel post molto interessante su Cosa c’è, se c’è, oltre l’Universo? dove dicevi una cosa che anche io affermo (e che mi sono preso una bella strigliata da un ateo XD) ovvero che al tutto ci può essere inizio e che quell’inizio potrebbe essere una grande energia, o che addirittura il vuoto quantistico non sia vuoto (basta pensare alla materia oscura e si già siamo in campo teologico praticamente). Comunque un’altra teoria interessante è che sia un eterno ciclo (bigbang->bigcrunch->bigbang->eccc) dove il significato della parola eternità perde di valore e dove inizio e principio sono una formalità riservata al fenomeno singolo.

    Commento di Lucia | 18/01/2009

  7. Un agnostico vero non può essere di sx,anche se la dx non è certamente l’optimum,per il semplice motivo che la sx è la negazione della libertà individuale ed anche collettiva, la negazione del libero pensiero (non alludo alla politica liberale),la negazione di ogni valore morale,perchè esiste anche un’etica laica.La sx ha apportato solo ed esclusivamente danni e sopratutto al popolo.(chi ha i soldi se la cava sempre bene anche nei regimi comunisti…anzi proprio con questi riusciva a fare ottimi businness).

    Quello che tu chiami buoncuore è solo un’illusione per ripulirsi la coscienza dal fatto di essere incapaci ad elevare le condizioni di vita del popolo,per quelli in buona fede,ammesso e non concesso che lo siano,invece per i furbastri,che sono i più, è una golosa occasione per fare soldi alla faccia della comunità,vedi ONG e pseudovolontari varii.

    Non cito Einstein a casaggio,il passo riportato,in quel post,è esattamente quanto scritto dallo scenziato nel libro “Come io vedo il mondo” che fa quasi da prefazione a “La teoria della relatività” se non mi credi te lo scannerizzo.Se hai scorso,come mi sembra, questo blog,avrai anche capito che di fisica ne mastico un po’….

    Non riesco a capire, o forse capisco benissimo,per quale motivo si deve chiedere dei diritti allo stato, per essere atei o agnostici,queste sono scelte che non devono pesare sulla comunità, per quel che mi riguarda l’importante è che io sia libero di pensare e dire ciò che ritengo opportuno,la comunità non mi interessa: cogito ergo sum.
    In queste parole è esplicitato,in modo chiarissimo, il senso dell’esistenza, tutto il resto sono chiacchere inutili.
    Questo la sx non solo non lo ammette,ma lo impedisce.
    La sx ammette solo atei o pseudoagnostici che siano asserviti alle sue regole politiche per un controllo orwelliano del popolo.
    E’proprio questa la parte più deteriore dell’uaar,oltre a quella di essere malfrequentata.
    L’uaar è solo una religione dove il suo Dio è il dogma : Dio non esiste.
    Posizione assolutamente antiscientifica: un vero scienziato sa che la via verso la verità è lunga,tortuosa,fatta di successi e di clamorose disfatte,di conseguenza non si deve scartare niente a priori.
    E secondo te io,con la mia mente razionale, mi devo mescolare con simile gente? ma non ci penso proprio!!!
    Se vedo un autobus con quelle scritte,commento:”guarda che deficienti ci sono in Italia”,ma salgo ugualmente sull’autobus,ammesso che per strana combinazione prenda l’autobus o altro mezzo pubblico,cosa che aborrisco.

    Dici che lo stato deve tutelare le minoranze? può darsi ma soprattutto deve tutelare la maggioranza dalla quale è stato costituito.
    Il concetto di minoranza è dovuto al fatto che col cambiare i confini degli stati,a seguito di eventi bellici,alcune enclave di ex nemici vengono incluse nel territorio nazionale di un altro stato e mi sembra logico,semprechè seguano le leggi del nuovo stato, dar loro la possibilità di vivere decentemente.

    Parlare di minoranze per gli autoctoni è semplicimente ridicolo, io sono agnostico, certamente una minoranza, ma non ho diritti da rivendicare,perchè non ho da lucrare,ma solo doveri civili da rispettare. Per doveri civili intendo esclusivamente le leggi dello stato, che mi piaccia o meno.

    Il crocifisso esposto in classe è certamente di poco valore venale,mentre quello del Brunelleschi ha un valore inestimabile.
    Cosa pensi che Gesù Cristo avebbe apprezzato di più? certamente quello dei poveri…..

    Il tuo ateo che ti ha strigliato beh è certamente a collegamenti neuronci limitati o assenti,consiglio la lettura non dico della relatività generale,che è per specialisti,ma 2 libri di Brian Green( teorico della teoria delle stringhe) “L’universo elegante” e “La trama del cosmo” passano per divulgativi,perchè non ci sono molte formule,cmq una certa preparazione di fisica bisgna averla,
    ma lo stile è piacevole e scorrevole.Potrai trovarne qualche breve cenno nel post “in cima alla montagna”
    e se poi hai voglia e tempo ti consiglio di leggere il post “il mio agnosticismo” potrebbe chiarirti alcuni aspetti del vero agnosticismo.
    (se clicchi sull’indice dei post si apre una pagina con tutti i link dei post basta scegliere)

    Il vuoto e la possibilità dei salti quantici sono tutte teorie, alcune anche affascinanti,come quella delle stringhe,ma che gli atei si arrampichino sugli specchi per dimostrare la casualità dell’universo,partendo dal vuoto assoluto e semplicemente assurdo,mentre il vuoto, mediamente vuoto esiste in realtà,cmq resta da spiegare come mai esista.
    Anche nel caso di un loop big bang-big crunch,il problema si sposta nel tempo ma non nella sostanza e, contrariamente a quello che dici, è l’affermazione dell’eternità:un ciclo perpetuo,dove l’inizio e la fine sono il limite l’uno dell’altra e vengono a coincidere.
    Che avesse visto giusto Nietzsche, con la sua teoria dell’eterno ritorno?chissà cosa intendeva esattamente,peccato che non abbia avuto i tempo di svilupparla.

    ciao a presto
    sarc.

    Commento di sarcastycon | 18/01/2009

  8. http://www.lavoropolitico.it/einstein.htm

    Comunque

    “Il crocifisso esposto in classe è certamente di poco valore venale,mentre quello del Brunelleschi ha un valore inestimabile.
    Cosa pensi che Gesù Cristo avebbe apprezzato di più? certamente quello dei poveri…..”

    Oppure nessuno, seguendo la logica Nietzchana.

    Commento di Lucia | 19/01/2009

  9. Un accostamento Cristo Nietzsche mi sembra piuttosto azzardato.

    ciao
    sarc.

    Commento di sarcastycon | 19/01/2009

  10. Nietzche aveva una grande stima di Cristo e per me la sua interpretazione era corretta, speravo scrivessi due riche sul link che ti ho dato…

    Commento di Lucia | 20/01/2009

  11. Scusa ma non avevo visto il link e ho letto la pappardella di Einstein sul socialismo,solo ora.
    Il pensiero di AE è spesso contraddittorio,persino nella fisica (vedi esistenza della costante universale, a volte ammessa e a volte smentita).In questo caso descrive quello che, secondo lui, potrebbe essere un modello di società, ma ,da persona intelligente qual’è si rende conto che è un utopia infatti le ultime righe ,che riporto per comodità,
    mostrano l’impossibilità della realizzazione del socialismo,come poi è stato ampiamente dimostrato in seguito.Lo scritto è del 1949 AE è morto nel 1955, peccato che non abbia potuto constatare che di tutto quello che aveva scritto sull’argomento era valido solo la parte finale. Che si è avverata puntualmente, la schiavitù dell’individuo alla burocrazia statale,insomma l’annichilimento dell’individuo in una falsa uguaglianza.

    “Il raggiungimento del socialismo richiede la soluzione di alcuni problemi politico-sociali estremamente difficili: come è possibile in vista di una centralizzazione di vasta portata del potere politico ed economico, impedire che la burocrazia divenga potente e prepotente? Come possono essere protetti i diritti dell’individuo ed essere con ciò assicurato un contrappeso democratico alla potenza della burocrazia?”

    Non da risposte a queste domande che si pone perchè ha capito perfettamente che sono domande retoriche e la risposta è un bel NO, non è possibile.

    A conforto della sua contraddizione ti riporto
    quanto AE ha scritto sul libro”Come io vedo il mondo”

    Il titolo del capoverso è emblematico: Ciascuno deve essere rispettato.

    “Il mio ideale politico è l’ideale democratico.Ciascuno deve essere rispettato nella sua personalità e nessuno deve essere idolatrato.Per me l’elemento prezioso nell’ingranaggio dell’umanità non è lo stato, ma l’individuo creatore e sensibile, è insomma la personalità; è questa sola che crea il nobile e il sublime ,mentre la massa è stolida nel pensiero e limitata nei suoi sentimenti”

    (e questa volta ha perfettamente ragione!!!)

    Come la mettiamo con il socialismo?

    ciao
    sarc.

    Commento di sarcastycon | 20/01/2009

  12. Per quanto riguarda Nietzsche è vero che non attacca Cristo, ma solo come uomo, non riconosce in Lui la parte divina.Quindi escludendo la parte divina,Cristo rientra nei canoni del pensiero iconoclasta di FWN, seppur in termini più pacati.Infatti Cristo vuol portare una rivoluzione nel mondo,ma è una rivoluzione prima spirituale e poi materiale, in un certo senso anche nei binari della legalità “date a Cesare quel che è di Cesare”.
    Per questo dicevo un accostamento improbabile,certo che FWN pur di dar contro rischia spesso di essere contraddittorio,ma il fascino della sua filosofia sta anche in questo.

    Quello di cui parlavamo prima (dei crocifissi) è evidentemente un questione di spiritualità, di riconoscere
    le radici cristiane della ns. civiltà, indipendentemente dal credere o dal non credere, i negazionisti fanno solo dell’antistoria.

    ciao
    sarc.

    ps
    meno male che un post di vacanza……
    mi sembra più una vacanza studio, ma va benissimo così….

    Commento di sarcastycon | 20/01/2009


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: