Zibaldino

Auguri 2009

quadro1

Ogni anno, per Natale, mi piace mostrare nel blog un’immagine della Natività, per chi crede e per chi non crede, a dimostrazione delle nostre radici cristiane, che solo personaggi antistorici e assurdamente negazionisti possono disconoscere. Significative le parole di Oriana Fallaci al riguardo:”sono un atea cristiana”.

          La mia scelta era sempre caduta su artisti famosi, l’anno scorso proposi la natività di Andrea della Robbia.

            Quest’anno, voglio esporre un quadro, che fin da ragazzo è sempre stato nella mia camera. Un quadro antico, ma di autore ignoto, un olio su legno di circa cm. 21×28. Lo stilema è simile a quello di pittori famosi del quattro- cinquecento,il Ghirlandaio,il Pordenone, Botticelli.. ,ma  credo che sia di un periodo successivo, probabilmente del ‘700, come ho potuto desumere da un vecchio inventario per una successione avvenuta nell’800.

           La disposizione della sacra famiglia è quella classica S.Giuseppe alla destra di Maria e il Bambino al centro, come in quasi tutte le natività di questo periodo S.Giuseppe è raffigurato come un uomo anziano, semicalvo, con le tempie e la barba imbiancate. E’ un’iconografia, che proviene  dalla tradizione  dei vangeli apocrifi e specialmente dal protovangelo di Giacomo, dove non si parla dell’età di Giuseppe, ma viene descritto come un uomo vecchio, seppur in grado di lavorare.

         In molti quadri della natività sono presenti altri personaggi, come i pastori, in posizione non di primissimo piano, ma ben visibili e ben definiti nelle sembianze, in questo, invece, sono in secondo piano, quasi sfumati nel paesaggio, ed anche il bue e l’asinello sono seminascosti dando più risalto alla Sacra Famiglia e al sovrastante coro degli angeli.

 

Sarcastycon

Annunci

19/12/2008 - Posted by | Varie

11 commenti »

  1. Bello questo quadro!

    Che questo evento straordinario e stupefacente ti raggiunga e ti coinvolga in tutta la sua gioia!

    Un abbraccio

    Commento di Anna | 20/12/2008

  2. Grazie Anna
    auguri e a presto
    sarc.

    Commento di sarcastycon | 20/12/2008

  3. Auguroni anche a te Sarc.La tua scelta è bellissima e credo che abbia tanti significati, in primis che le radici cristiane di noi italiani non devono nè possono essere distrutte in nome di un presunto politically correct che dimostra solo quanto sono servi ignavi coloro che lo sbandierano come una superiorità etica, morale e di civiltà.Senza radici persino un piccolo fiore di campo muore, ma muore pure la Quercia e l’Ulivo.Questo quadro pone l’accento sulla centralità della SACRA FAMIGLIA, della FAMIGLIA formata da UOMO, DONNA, FIGLI, ognuno con una suo compito NATURALE da svolgere e COMPLEMENTARE.Forzare la natura è sempre estremamente dannoso come dannoso è stato polvertizzare gli ideali e i giuramenti di chi ha messo su famiglia e si è impegnato a mantenerla per la vita, in salute e malattia, in ricchezza e povertà impegnandosi ad amare e rispettare coniuge SEMPRE.Papa Ratzinger ha ragione nell’essere rigido su queste cose perchè saltate esse salta tutto e lo vediamo tutti i giorni in questa società senza etica, senza morale, senza orgoglio..allo sbando.Le feste vicine dovrebbero farci pensare e non essere solo un rito consumistico vuoto e perciò inutile e dannoso
    Quanto al Giuseppe rappresetato come vecchio beh è un prezzo che si paga all’ipocrisia di quei tempi.Ma ho sentito una predica bellissima al Gesù Nuovo a Napoli in cui il prete diceva che Giuseppe era giovane e forte ed è il santo di tutti coloro che non hanno potuto realizzare , loro malgrado,i propri desideri dato che insegna ad accettare quello che è il volere di Dio con gioia,senza rassegnazione, senza rabbia o amarezza, senza ribellioni che portano solo ad ulteriori amarezze e invece guarda te..persino per i figli, se non si riesce a farli, si cerca qualsieasi mezzo, persino la manipolazione dell’embrione per avere “questo bene di consumo”.Ci sarebbe tanto da dire ancora, mi hai dato l’idea e magari ci faccio un post sul mio blog
    BUONE FESTE E TANTA SERENITA’
    Tana

    Commento di Tana | 21/12/2008

  4. Cara Tana
    sono d’accordo con te e faccio una piccola osservazione botanica…
    ci sono piante senza radici: sono le piante parassite…..
    ciao
    sarc.

    Commento di sarcastycon | 21/12/2008

  5. Grazie Sarc, mi sembrava giusto salutarti anche qui. Un bel quadro che seppure di autore ignoto e del 700′ ma di un valore affettivo inestimabile sicuramente! E per quello che che ci ricorda: Gesù la compagnia di Dio fatta all’uomo di tutti i tempi, credenti e non.
    Di nuovo auguri di un Natale di gioia e di un positivo 2009!

    Commento di politicus | 21/12/2008

  6. Ciao, Sarc
    Un salutone ed un augurio di un anno più bello.

    Commento di Fort | 26/12/2008

  7. Auguroni: BUON 2009
    Ciao

    Commento di Fort | 31/12/2008

  8. Buon 2009 a te!

    Che sia un anno pieno di liete sorprese e di gioia!

    A presto!

    Commento di Anna | 01/01/2009

  9. ti ho trovato da annavercor e non ho resistito…
    BUON ANNO !!!
    🙂

    Commento di merins | 14/01/2009

  10. benvenuta Merins
    auguri anche a te
    ciao
    sarc.

    Commento di sarcastycon | 14/01/2009

  11. Buon anno..è sempre un piacere leggerti, anche se alcune volte ci scontriamo su alcuni temi.
    A presto

    Commento di antonio | 14/01/2009


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: